TORTELLI DI ZUCCA CON RIDUZIONE DI BALSAMICO

Arriva l’Autunno e arriva poi uno degli ingredienti che amo di più, la zucca. Ho imparato ad apprezzarla negli ultimi anni anche perchè prima di trasferirmi a Bologna credo di non averla mai mangiata. Oggi la propongo come ripieno dei tortelli, tipicamente emiliani.

DSC_2489 (6)

DSC_2510 (3)
INGREDIENTI (per 2 persone)
200gr di FARINA 0
2 UOVA
200 gr di ZUCCA
5/6 AMARETTI
ACETO BALSAMICO
ZUCCHERO DI CANNA
SALE e PEPE
PARMIGIANO GRATTUGIATO
BURRO
SALVIA

 

Tagliare la zucca a fette e farla cuocere in forno a 180° fino per circa 30 min (dipende dalla zucca), poi farla raffreddare, schiacciarla con una forchetta e aggiungere gli amaretti sbriciolati, il sale, il pepe e il parmigiano amalgamando bene gli ingredienti. Su un tagliere mettere la farina a fontana e fare un incavo al centro.Rompere le uova e versarle nell’incavo. Piano piano mescolare le uova alla farina.Lavorare l’impasto per una decina di minuti fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Se le uova non dovessero bastare ad amalgamare bene la farina, si può aggiungere 1 o 2 cucchiai di acqua. Far riposare l’impasto in una pellicola. Tirare la pasta fino a quando non sarà diventata abbastanza sottile (io ho usato la macchina per la pasta). Stendere una sfoglia sottile e dividerla in parti uguali. Su una parte della sfoglia disporre le palline di ripieno distanziandole tra di loro qualche cm, con l’altra parte chiudere dopo aver inumudito i bordi con dell’acqua e con le mani schiacciare bene i bordi facendo uscire l’aria. Ritagliare i tortelli e farli riposare su un piano infarinato fino alla cottura. Cuocere in acqua salata fino a quando non vengono a galla. In una padella sciogliere il burro e la salvia. Scolare i tortelli e passarli in padella con il burro fuso.In un pentolino fare bollire un cucchiaio di aceto balsamico con un cucchiaino di zucchero di canna. Condire il tutto con qualche goccia di riduzione di aceto balsamico.DSC_2499 (2)

2 pensieri su “TORTELLI DI ZUCCA CON RIDUZIONE DI BALSAMICO

I commenti sono chiusi.