Sulle Note del Té in Bottega da Silvia

Fare la spesa alla spina comprando solo le quantità necessarie è decisamente un ottimo modo per risparmiare e per evitare sprechi. Lo sa bene Silvia che da circa un anno fa ha aperto La Bottega di Silvia in Via Vittorio Veneto, un posto delizioso dove perdersi tra i prodotti di agricoltura biologica e tra i preziosi consigli della padrona di casa.
Un luogo che presto è diventato punto di riferimento per eventi. Settembre poi sarà un mese ricco di appuntamenti in Bottega in occasione del Sana City.
Mercoledì 16 dalle h 18:00 si terrà SULLE NOTE DEL TÈ Viaggi paralleli tra aromi suoni ed emozioni. A guidarci nell’affascinante mondo del tè sara l’esperto Mirco Mungari, archeologo e musicista che ci preparerà varie miscele ed eseguirà per gli ospiti brani della tradizione mediorientale suonando l’oud un antico strumento simile al liuto.

Campo di te_ nel Darjeeling
Si potranno assaggiare:

Darjeeling – Tè nero pregiatissimo e aromatico, coltivato nell’India settentrionale alle pendici dell’Himalaya. I profumi complessi, agrumati e floreali, lo rendono sicuramente il più prezioso dei tè neri indiani, in tutte le sue varietà e raccolti.
Assam – Tè nero proveniente dall’India settentrionale, si caratterizza per il sapore deciso e tannico, vicino ai gusti occidentali.
Earl Grey – Una creazione inglese basata sui tè neri indiani più delicati aromatizzati con olio di bergamotto. Il bergamotto esalta la componente agrumata del tè fermentato, dando vita a un infuso sapientemente equilibrato, di medio corpo e suadente aromaticità.
Kukicha, Bancha, Sencha – L’ascesa graduale verso l’eccellenza dei tè verdi giapponesi. Dal quotidiano e spontaneo Kukicha, quasi privo di teina, schietto eadatto a tutti, attraverso il Bancha, ricco di sapore nella sua semplicità, fino al raffinatissimo e delicato Sencha, salino e persistente, vellutato e prezioso, dalle foglie argentee in forma di aghi di pino. Un rapido e seducente percorso nell’eleganza scintillante del tè giapponese.
Gunpowder – Il tè verde del deserto, amarognolo e robusto, si sposa naturalmente con la menta marocchina e lo zucchero.
Lapsang Souchong – Un tè nero cinese affumicato con legno di pino. Rappresenta il ponte che unisce la Cina e l’Asia centrale, è il progenitore dei forti tè russi.
Miscela Russa – L’evoluzione dei tè affumicati cinesi, adattati al gusto deciso occidentale e al rigido clima russo
Pai Mu Tan – Pregiatissimo tè bianco cinese, ottenuto da foglie apicali e germogli sottoposti a una leggerissima lavorazione che ne lascia intatte tutte le qualità antiossidanti. L’infuso è delicato e gentile, e richiede particolare cura e pazienza nella preparazione.
Tè giallo – Pregiato e raro tè cinese sottoposto a una delicata fermentazione in ambiente umido dopo la torrefazione. Questo trattamento conferisce alle foglie un caratteristico colore giallo, e all’infuso un sapore rotondo e complesso.

Pai Mu Tan

Gunpowder

Ad arricchire l’evento sarà un vasto assortimento di biscotti vegani. Tutti i prodotti si possono già trovare in bottega.

Cosa aspettate prenotatevi perchè l’incontro è solo per 20 partecipanti. I biglietti sono disponibili su Eventbrite oppure direttamente in Bottega in via Vittorio Veneto 9/b ma con largo anticipo sulla data.

Ci vediamo da Silvia!