LIEVITO MADRE

Qualche tempo fa mio fratello mi ha regalato del lievito madre ma non sono stata brava e l’ho fatta morire…Ho deciso così di rifarla!! Oggi vi propongo solo un assaggio di Lievito Madre  work in progress. Sta nascendo, almeno spero! Vi darò la ricetta solo allora!!

Dopo circa un mesetto finalmente il mio lievito madre era pronto per l’uso, ho fatto già qualche impasto ed il risultato è stato ottimo!

DSC_1107COSA SERVE

FARINA DI SEGALE RIMACINATA A PIETRA
VASETTO
UN PACCHETTO DI GARZINE
ELASTICO
ACQUA

 

Nel vasetto mettere mezzo bicchiere di acqua con 1/2 cucchiai di farina, mescolare bene il tutto ottenendo un impasto molto liquido, coprire con la garzina e se possibile metterlo all’aperto, non al sole, durante il giorno e dentro la notte. Rinfrescare con le stesse quantitò ogni 48 ore. Dopo circa 7/8 rinfreschi il composto cambierà consistenza e aspetto, inizierà a schiumare e a fare bolle, da quel momento cambiare farina e usare la 0 biologica. Dopo circa un mese sarà pronto!