PASTA CON PISELLI FRESCHI

Quando ero piccola mia nonna comprava grandi quantità di piselli freschi per poi congelarli e preparali durante l’inverno. Non ho mai amato la loro consistenza, ho sempre preferito il sapore di quelli primavera i classici che si trovano surgelati. Ma qualche giorno fa sono andata al mercato, li ho comprati e ho pensato tanto alle sue mani che sgranavano quantità industriali, ho pensato a lei che invano cercava di farmeli mangiare.
Un piatto semplice che ora sono riuscita ad apprezzare.
La pasta con i piselli

 

DSC_2540 (3)
DSC_2546 (2)
INGREDIENTI (per 2 persone)
250gr di PISELLI FRESCHI
180gr di DITALINI RIGATI
1/2 SCALOGNO
SALE e OLIO evo

 

Sgranare i piselli, in una casseruola far rosolare l’olio con lo scalogno tritato e aggiungere i piselli. Far insaporire e aggiungere l’acqua, salare e fare cuocere. Intanto portare ad ebollizione l’acqua per la pasta, cuocerla e scolarla (lasciare sempre da parte un bicchiere di acqua di cottura) qualche minuto prima per ultimare la cottura insieme ai piselli e se necessario aggiungere l’acqua.

 

DSC_2559