LASAGNE VEGETARIANE CHE SI CREDONO BOLOGNESI

Da quando non mangio più carne ho cercato sempre delle alternative ai piatti che ero abituata a mangiare, mai imitazioni, ma sono rimasta stupita da queste lasagne durante un pranzo di compleanno.
Lasagne vegetariane che si credono Bolognesi!

 

DSC_2338 (2)DSC_2342 (2)

INGREDIENTI (per 4 persone)
PANE CARASAU
1 lt di PASSATA DI POMODORO
90 gr di FIOCCHI DI SOIA
SEDANO, CIPOLLA, CAROTA
500 ml BESCIAMELLA
SALE e OLIO evo
PARMIGIANO REGGIANO

 

Preparare del soffritto con olio, sedano, carota e cipolla tagliati a pezzetti. Aggiungrere i fiocchi di soia e lasciare insaporire, unire la salsa, dell’acqua e cuocere a fuoco lento per 2,5 – 3 ore, salare. Preparare il fondo della teglia con del ragù, primo strato di pane carasau bagnato con l’acqua, coprire con ragù e besciamella e del parmigiano grattugiato, e così via fino all’ultimo strato. Informare a 140 gr per 40 minuti (i primi 20 minuti coprire la teglia con l’alluminio). Gli ultimi 10 minuti alzare la temperatura a 180 gr per far dorare la superficie. Prima di servire lasciare riposare fuori dal forno per almeno 10 minuti.

DSC_2360 (2)DSC_2354

2 pensieri su “LASAGNE VEGETARIANE CHE SI CREDONO BOLOGNESI

    • Ciao!! Si sono davvero molto buone, io non le avevo mai mangiate prima e se non me lo avessero detto non me ne sarei accorta!!!
      Grazie!!

I commenti sono chiusi.