INVOLTINI DI VERZA

Un piatto per l’ Amicizia, quella Vera, quella che ti lega da una vita e che ti fa sentire a casa, protetta e amata. Il lavoro tiene lontane, ci si vede poco ma poi ogni volta c’è sempre tanta voglia di raccontarsi. Ai nostri sorrisi e alle nostre chiacchiere.
Un piatto dai colori che mettono allegria e adesso più che mai ci serve.
Involtini di verza ripieni di patate e scamorza lucana.

 

DSC_2519
DSC_2527

 

INGREDIENTI
VERZA
PATATE
PANE RAFFERMO
UOVA
SCAMORZA
SALE, PEPE
1 SPICCHIO di AGLIO
OLIO
VINO BIANCO

 

Pulire la verza eliminando le foglie esterne,  sbollentarle per qualche minuto in acqua bollente. Pelare le patate , tagliarle a fette e farle cuocere a vapore, tritare la mollica del pane, aggiungere le patate cotte e schiacciate, l’uovo il sale e il pepe e amalgamere il tutto. Farcire le foglie di verza e chiuderle formando degli involtini (usato o lo spago da cucina oppure anche gli stecchini). In una padella fate scaldare un filo di olio con l’aglio in camicia e aggiungere gli involtini e sfumare con del vino bianco, comprire e lasciare cuocere per circa 10 minuti aggiungendo se necessario dell’acqua.

 

DSC_2542