UN’INSALATA CHE MI RIPORTA AD ISTANBUL

Non si può andare ad Istanbul e tornare senza spezie! Io ne ho preso qualcuna ma devo dire che quella che mi ha colpito maggiormente è il Sumac il cui sapore ricorda vagamente la scorza del limone grattugiato ed è un pò piccante, è ottima aggiunta all’olio per condire le insalate come mi è stato consigliato al Bazar delle Spezie il Misir Carsisi. Il regno dei colori e dei profumi dove mi sono letteralmente persa.

 

DSC_1903
DSC_1911
Ho capito che mi sarei innamorata di questa città appena arrivata quando ad accoglierci è stata l’imponente Moschea Blu illuminata, una visione che toglie il fiato. Ad Istanbul poi si mangia molto bene, anche per chi non mangia carne come me. Da assaggiare è sicuramente il panino con il pesce (si io il pesce lo mangio), il Balik Ekmek da gustare sulle sponde del Corno D’Oro nel quartiere di Karakoy, sgombro grigliato e messo nel panino con insalata e succo di limone. Buono e poi con quel panorama!

 

20140405_150002
Tornando alla mia insalata mista con fagiolini e patate. Un piatto semplice ma con quel tocco speciale.

 

DSC_2492

 

DSC_2478
INGREDIENTI
INSALATA MISTA
FAGIOLINI
PATATE
OLIO evo
SUMAC

 

Spuntare e lavare i fagiolini, cuocerli a vapore, scolarli ancora croccanti in una ciotola a sua volta messa in un’altra con acqua e ghiaccio per fermare la cottura. Pelare le patate, tagliarle a tocchetti e cuocerle a vapore. Lavare l’insalata mista, tagliarla, metterla in un piatto e aggiungere i fagiolini e le patate. Intanto in una ciotola preparare il condimento con olio e sumac.

DSC_2480