FIORI DI ZUCCA IN PASTELLA

Regalatemi fiori di zucca e mi farete felice!
Questo è il periodo giusto per prepararli. L’importante è la freschezza del prodotto che in questo piatto fa sicuramente la differenza. Non fanno ancora parte dello street food estivo?  Ammetto però che qui a Bologna difficilmente ne trovo di belli, ma appena ne vedo di belli sui banchi del mercato ne approfitto.
Anche (guarda Polpette di pane) in questo piatto ci sei tu nonna che mi accoglievi al ritorno da scuola con un vassoio colmo di fiori per me, ne avrei potuti mangiare mille, ma erano solo il secondo-contorno di quello che sarebbe stato poi un grande pranzo.
Fiori di zucca in pastella fritti

 

DSC_2537 (5)
DSC_2562 (4)
INGREDIENTI
FIORI DI ZUCCA
Per la pastella
100gr di FARINA
200gr di ACQUA FRIZZANTE FREDDA
SALE
OLIO DI GIRASOLE

 

Lavare e asciugare i fiori di zucca, eliminare il gambo e con delicatezza il pistillo. Preparare la pastella mettendo la farina in una ciotola e aggiungere lentamente l’acqua fredda, mescolare con una forchetta evitando la formazione di grumi. Deve risultare un composto denso. In una pentola scaldare l’olio. Immergere i fiori di zucca nella pastella e quando l’olio sarà pronto (controllate immergendo una mollica di pane) iniziare a friggere abbassando la fiamma. Quando saranno ben dorati scolate i fiori su carta assorbente. Salate e servite.

 

DSC_2593 (2)