FARRO CON ZUCCHINE E TIMO AL PROFUMO DI POMPELMO

Quest’anno ho deciso di festeggiare il compleanno facendo un pic-nic. Il tempo è stato meraviglioso e noi ci siamo potuti rilassare al sole e goderci l’esplosione di primavera (finalmente)!
Il Parco Cavaioni sui colli bolognesi è uno dei tanti posti che si prestano bene ad un pranzo all’aperto con vista sulla città, e poi c’è anche un bar che in questi casi è sempre molto comodo. Ho preparato i piatti tipici del pranzo all’aperto: pizze, torte salate, polpette, farro e plumcake al cioccolato. Vi lascio la ricetta del farro e diamo ufficialmente inizio alla stagione delle scampagnate!

 

DSC_2534 (3)
DSC_2538 (2)
INGREDIENTI
FARRO
ZUCCHINE
TIMO
POMPELMO
AGLIO
SALE e OLIO EVO

 

Cuocere il farro seguendo le indicazioni che trovate sulla confezione (cuocere per circa 20 minuti dopo l’ebollizione). In una padella scaldare l’olio con uno spicchio di aglio e del timo.Lavare e tagliare le zucchine a dadini, aggiungerle in padella, salare e farle cuocere mantenendole croccanti. Scolare il farro, raffreddare con acqua corrente e metterlo in una ciotola, aggiungere le zucchine, il timo e della scorza di pompemo.

 

DSC_2528