BIGNè SALATI CON SPUMA DI BARBABIETOLE ALLO ZENZERO

Ecco i Bignè salati, la ricetta che ho preparato per il #PortaQualcosaParty a casa di Silvia e Davide di Bologna Food.
L’idea della farcia mi è venuta sfogliando Sale&Pepe Veg
L’impasto invece è quello classico dei bignè.

 

DSC_2488 (3)

 

DSC_2451 (4)
INGREDIENTI (40 circa)
4 UOVA
200gr di ACQUA
100gr di BURRO
130gr di FARINA 0
PER LA FARCIA
4 BARBABIETOLE
200gr di MANDORLE
10 FETTE di ZENZERO FRESCO
6 CUCCHIAI di SUCCO di LIMONE
OLIO evo (o crema di mandorle)
SALE

 

Tagliare il burro a pezzetti e con l’acqua e una presa di sale fate sciogliere in un tegame a fuoco medio. Prima che l’acqua bolla togliere il tegame da fuoco e aggiungere la farina setacciata. Mescolare velocemente ottenendo un composto sodo. Rimettere sul fuoco per qualche minuto. Si formerà una palla e l’impasto si dovrà staccare dai bordi. Togliere dal fuoco e unire uno per volta le uova e aspettare che lìimpasto assorba l’uovo prima di metterne un altro. Io ho usato il frullino con le fruste a spirale. Alla fine l’impasto dovrà avere la stessa consistenza di una crema. Inserire il composto in una sac à pochè con bocchetta liscia e grande. Imburrare le teglie da forno (ho seguito le indicazioni di Montersino che non usa la carta da forno perchè impedirebbe ai bignè di gonfiarsi) e formare i bignè posizionando la sac à poche di lato. Infornare a 220° per 15 minuti poi a 190° per 10 minuti. Spegnere il forno e lasciare la teglia dentro con lo sportello leggermente aperto per altri 15 minuti in modo che i bignè si asciughino bene.

Intanto preparare la farcia: Tagliare le barbabietole e metterle nel mixer con le mandorle sminuzzate, lo zenzero tritato, il succo di limone e il sale. Frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Aggiungere l’olio e frullare ancora un pochino.

Farcire i bignè e farli riposare almeno 10 minuti in frigo prima di servire.

DSC_2462 (2)